A giugno “I morti non muoiono”

Sarà in Italia a giugno, nei cinema il film d’apertura del Festival di Cannes 2019, un horror appassionante e ricco di nomi di spicco dal titolo “I morti non muoiono”, che vede alla regia un bravissimo Jim Jarmusch.

Il film è ambientato nella piccola cittadina di Centerville, soltanto apparentemente come le altre. Qui, infatti, la luna non tramonta mai e le ore di luce sono scombussolate. Persino gli animali iniziano ad assumere comportamenti anomali.

Nessuno sa dare spiegazioni plausibili a questa strana condizioni, scienziati e media sono sgomenti e preoccupati. Quella che la città si prepara ad affrontare, a sua insaputa, è una vera e propria invasione di morti risorti dalle loro tombe per sferrare un attacco devastante nei confronti dei viventi.

Il film, che sarà nelle sale italiane dal 13 giugno, si avvale della recitazione di attori del calibro di Adam Driver, Bill Murray, Tilda Swinton, Steve Buscemi, Caleb Landry Jones, Selena Gomez e Iggy Pop.

Alberto Pinto,Blogger dall’indole geniale e creativa. Attento, divertente, pungente, appassionato di musica, cinema e tutto ciò che è comunicazione. Penna originale e ironica, mai banale. Sempre pronto a buttar l’occhio al di là delle apparenze, dove gli altri non sempre guardano.

Commenti