In arrivo il drammatico “Fiore gemello”

Presentato in prima mondiale al Toronto International Film Festival 2018 e in concorso ad Alice nella Città 2018, arriverà presto al cinema il film drammatico italiano “Fiore gemello”, che vede alla regia Laura Lucchetti.

Protagonisti sono due personaggi e la loro piccola storia, che in qualche modo diventa una storia esemplare nella grandezza che è la vita. Si tratta di Basim, un immigrato clandestino che proviene dalla Costa d’Avorio e Anna, figlia di un trafficante di migranti.

Ambientato in Sardegna, il film racconterà l’amore che Basim ed Anna cominceranno a provare l’uno per l’altra. La voglia reciproca di darsi forza e di guardare al futuro lasciandosi dietro le difficoltà del proprio passato.

Protagonisti del film sono gli attori Kallil Khone e Anastasya Bogach. “Fiore gemello” sarà disponibile nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 6 giugno 2019.

Un racconto toccante, per la storia emozionante che racconta, ma che costituirà per il pubblico anche un importante momento di riflessione.

Alberto Pinto,Blogger dall’indole geniale e creativa. Attento, divertente, pungente, appassionato di musica, cinema e tutto ciò che è comunicazione. Penna originale e ironica, mai banale. Sempre pronto a buttar l’occhio al di là delle apparenze, dove gli altri non sempre guardano.

Commenti