A maggio il documentario “Le Grand Bal”

Quello attuale, al cinema, è un periodo molto prolifico di documentari, che portano sul grande schermo storie interessanti, inaspettate e inedite.

Una di queste è quella raccontata da “Le Grand Bal”, film francese diretto dalla regista Laetitia Carton, che ci accompagna alla scoperta di un mondo delicato e affascinante in cui le storie di tantissime persone si incontrano sotto il segno di un’unica passione.

“Le Grand Bal” documenta l’esperienza che lega migliaia di persone differenti per età e provenienza che ogni anno, per sette giorni e otto notti, si ritrovano a danzare in una località della campagna francese.

Musica dal vivo e passi di danza sono gli ingredienti di un ritrovo gioioso e festoso, dove il ballo diventa il collante per rispondere alla vita con felicità, nonché un modo per accorciare le distanze che troppo spesso innalziamo nella vita quotidiana.

Il film uscirà nelle sale italiane a partire dal 2 maggio 2019.

Alberto Pinto,Blogger dall’indole geniale e creativa. Attento, divertente, pungente, appassionato di musica, cinema e tutto ciò che è comunicazione. Penna originale e ironica, mai banale. Sempre pronto a buttar l’occhio al di là delle apparenze, dove gli altri non sempre guardano.

Commenti