In arrivo “Peterloo”

Spesso sta alla magia e alla potenza del cinema riportare in auge fatti storici non molto conosciuti o dimenticati. Il grande schermo può essere il mezzo storico e artistico per diffondere la conoscenza di ciò che è stato.

In questa sfera agisce uno dei film che sarà proiettato in Italia nelle prossime settimane. Si tratta di “Peterloo”, per la regia di Mike Leigh.

Gli eventi narrati sono quelli che sconvolsero Manchester nel 1819. Durante il pacifico raduno a favore della democrazia tenutosi a St Peter’s Fields, manifestanti e guardie sfociano in uno dei più sanguinosi episodi della storia britannica.

Migliaia di persone, riunitesi per chiedere riforme politiche contro la povertà, furono attaccate dalle forze governative in scontri che causarono moltissimi morti, con conseguenti focolai in tutta la nazione.

Da quei fatti nacque lo storico quotidiano “The Guardian”.

Con Rory Kinnear, Maxine Peake, Neil Bell, Pearce Quigley, Philip Jackson e Vincent Franklin, “Peterloo” sarà nelle sale dal 21 marzo 2019.

Alberto Pinto,Blogger dall’indole geniale e creativa. Attento, divertente, pungente, appassionato di musica, cinema e tutto ciò che è comunicazione. Penna originale e ironica, mai banale. Sempre pronto a buttar l’occhio al di là delle apparenze, dove gli altri non sempre guardano.

Commenti