In arrivo il drammatico “Land”

Arriva al cinema il film “Land”, diretto da Babak Jalali e ambientato in uno scenario molto particolare, la riserva indiana di Prairie Wolf.

Qui vive la famiglia dei Denetclaw che riceve la drammatica notizia della morte del figlio minore Floyd, avvenuta durante un combattimento in Afghanistan.

Da qui comincia l’attesa per l’arrivo del corpo di Floyd nella riserva. Non tutta la famiglia reagisce allo stesso modo alla notizia della perdita. Wesley, il figlio più giovane rimasto in vita, combatte da tempo con l’alcolismo, procurandosi da bere dai bianchi al di là della riserva.

Un altro fratello, Raymond, più grande e con famiglia, sembra essere impotente nonostante avversa il senso di responsabilità nei confronti degli altri.

Al dolore della famiglia si aggiungono moti e violenze tra bianco e abitanti della riserva. Due comunità entrate ormai in collisione.

Land arriverà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 21 febbraio 2019.

Alberto Pinto,Blogger dall’indole geniale e creativa. Attento, divertente, pungente, appassionato di musica, cinema e tutto ciò che è comunicazione. Penna originale e ironica, mai banale. Sempre pronto a buttar l’occhio al di là delle apparenze, dove gli altri non sempre guardano.

Commenti