Oscar 2019 – Miglior Film d’Animazione

Prosegue la corsa alla statuetta più ambita di sempre. Nel corso della serata del 24 febbraio 2019, tra le categorie più attese c’è quella dedicata al Miglior Film d’Animazione.

Il cinema d’animazione appassiona sempre di più un pubblico adulto e trasversale. Terreno di sperimentazione e di contaminazione di generi e linguaggi, anche quest’anno l’animazione ha regalato una cinquina da non perdere.

Ecco i film che aspirano a seguire le tracce di Coco, film animato di Lee Unkrich e Adrian Molina che ha trionfato lo scorso anno.

Gli Incredibili 2
Brad Bird, John Walker, Nicole Paradis Grindle


Titolo originale: Incredibles 2
Regia: Brad Bird
Paese: Stati Uniti
Cast: Holly Hunter, Craig T. Nelson, John Ratzenberger, Samuel L. Jackson
Uscita italiana: 19 settembre 2018
Nomination agli Oscar 2019: 1

Un ritorno di successo al cinema per la famiglia Parr, con una novità in più. Nessuno si aspettava, infatti, che anche l’ultimogenito della famiglia di supereroi più incredibile di sempre fosse provvisto di superpoteri. Il nuovo capitolo vede Helen, Bob e i loro ragazzi alle prese con la difficile gestione del piccolo Jack-Jack, le cui abilità saranno di prezioso aiuto all’intera famiglia.

Ralph Spacca Internet
Rich Moore, Phil Johnston, Clark Spencer


Titolo originale: Ralph Breaks the Internet
Regia: Phil Johnston, Rich Moore
Paese: Stati Uniti
Cast: Kristen Bell, Mandy Moore, Alan Tudyk, John C. Reilly, Kelly Macdonald, Idina Menzel, Auli’i Cravalho, Anthony Daniels, Taraji P. Henson, James Corden
Uscita italiana: 1° gennaio 2019
Nomination agli Oscar 2019: 1

Ralph torna sul grande schermo per un viaggio ricco di avventure insieme all’inseparabile Vanellope von Schweetz. I due si incammineranno attraverso il mondo vasto e sterminato di Internet, visitando videogiochi e incontrando nuovi personaggi. La missione speciale sarà quella di assicurarsi un pezzo di ricambio da rintracciare nell’affascinante spazio della rete. Imprevisti e divertimento assicurato.

Mirai
Mamoru Hosoda, Yūichirō Saitō


Titolo originale: Mirai no Mirai
Regia: Mamoru Hosoda
Paese: Giappone
Uscita italiana: 15 ottobre 2018
Nomination agli Oscar 2019: 1

Con la delicatezza e la raffinatezza dell’animazione giapponese. Mirai racconta la storia di un bimbo di nome Kun-Chan. Cresciuto un po’ viziato, il piccolo è geloso dell’amore che i suoi genitori hanno per la sua sorellina Mirai. Preso dall’invidia, il bimbo si troverà ad incontrare una versione più grande di sua sorella, proveniente dal futuro. Kun-chan vivrà con lei un’esperienza unica durante la quale imparerà a conoscerla.

L’isola dei cani 
Wes Anderson, Scott Rudin, Steven Rales, Jeremy Dawson


Titolo originale: Isle of Dogs
Regia: Wes Anderson
Paese: Stati Uniti
Cast: Bryan Cranston, Scarlett Johansson, Jeff Goldblum, Tilda Swinton, Edward Norton, Bill Murray, Bob Balaban, Greta Gerwig, Kunichi Nomura, Frances McDormand, Hakira Takayama, Harvey Keitel
Uscita italiana: 1° maggio 2018
Nomination agli Oscar 2019: 2

L’originalissimo film d’animazione diretto da Wes Anderson, due volte nominato agli Oscar 2019, racconta la storia ambientata in un futuro distopico e ricca di spunti sociali. Nel 2037 la crescita incontrollata dei cani porterà il sindaco della città di Megasaki ad emarginare tutti gli esemplari in un’isola adibita a discarica. Sarà un ragazzino in cerca del suo cane Spots a dare una mano ai cani per sfuggire alla loro triste condizione.

Spider-Man: Un nuovo universo
Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman, Phil Lord, Christopher Miller


Titolo originale
: Spider-Man: Into the Spider-Verse
Regia: Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman
Paese: Stati Uniti
Cast: Shameik Moore, Jake Johnson, Mahershala Ali, Brian Tyree Henry, Lily Tomlin, Liev Schreiber, Luna Lauren Velez, Zoë Kravitz, Nicolas Cage
Uscita italiana: 25 dicembre 2018
Nomination agli Oscar 2019: 1

Il giovanissimo Miles Morale è soltanto uno dei tanti a celarsi dietro la maschera dell’Uomo Ragno. Afro-americano di Brooklyn con origini portoricane, Miles fa la sua comparsa alla morte di Peter Parker. Quando indossa il costume, Miles riesce a prendere coraggio e a credere in se stesso. In questa versione rinnovata e attuale, il giovane ragazzino dovrà conciliare i suoi impegni quotidiani al suo status di supereroe, insieme a tanti altri personaggi intriganti che popolano questo straordinario universo.

Alberto Pinto,Blogger dall’indole geniale e creativa. Attento, divertente, pungente, appassionato di musica, cinema e tutto ciò che è comunicazione. Penna originale e ironica, mai banale. Sempre pronto a buttar l’occhio al di là delle apparenze, dove gli altri non sempre guardano.

Commenti