In arrivo il documentario “Dove bisogna stare”

Per la regia di Daniele Gaglianone, “Dove bisogna stare” si presenterà presto al pubblico come un documentario originale e appassionante.

La storia raccontata dal film è quella di Georgia, una ventiseienne ex segretaria che un giorno come tanti, andandosi a comprare delle scarpe, ha trovato davanti alla stazione di Como un accampamento con una centinaia di migranti.

L’istinto di Georgia è stato quello di fermarmi per aiutarli e di impiegare una settimana delle sue ferie per poter star loro vicino in maniera ancora più incisiva.

Come lei anche Lorena, Jessica, Elena e tante altre, donne di diversa provenienza, estrazione ed età, hanno scelto di impegnarsi in prima persona e non guardare altrove, cercando di essere utili nel posto in cui c’era più bisogno.

Il bellissimo documentario di Gaglianone sarà al cinema a partire dal 17 gennaio 2019. Un racconto che trova nell’umanità e nella volontà di cambiare le cose la chiave per condividere con il pubblico un messaggio di solidarietà e di grande significato.

 

 

Alberto Pinto,Blogger dall’indole geniale e creativa. Attento, divertente, pungente, appassionato di musica, cinema e tutto ciò che è comunicazione. Penna originale e ironica, mai banale. Sempre pronto a buttar l’occhio al di là delle apparenze, dove gli altri non sempre guardano.

Commenti