In arrivo il film drammatico “Styx”

È un racconto profondo e molto delicato quello proposto sul grande schermo da “Styx”, film tedesco diretto da Wolfgang Fischer e Ika Künzel.

L’affascinante protagonista è Rike, una donna sulla quarantina che vediamo alle prese come medico, il suo lavoro, e come appassionata di vela.

Il film ci racconta il suo sogno, quello di un viaggio in solitaria a bordo di una barca da Gibilterra fino ad un’isola nel bel mezzo dell’Oceano Atlantico.

Durante questo percorso molto complicato di per sé, la donna scorge alcune persone che necessitano di soccorso. Mentre un ragazzo riesce nel tentativo disperato di aggrapparsi alla sua barca, la guardia costiera le comunica di non immischiarsi, poiché sprovvista dei mezzi necessari per effettuare il salvataggio.

Rike resterà combattuta tra la direttiva tradendo la sua coscienza ricevuta e il seguire la sua indole, ossia dare il tutto per tutto per salvare quelle persone.

“Styx”, con protagonista Susanne Wolff, sarà nei cinema italiani dal 15 novembre 2018.

Alberto Pinto,Blogger dall’indole geniale e creativa. Attento, divertente, pungente, appassionato di musica, cinema e tutto ciò che è comunicazione. Penna originale e ironica, mai banale. Sempre pronto a buttar l’occhio al di là delle apparenze, dove gli altri non sempre guardano.

Commenti