In arrivo il documentario “Bogside Story”

Per tutti gli amanti del genere documentario e della storia, impossibile perdere l’appuntamento al cinema con “Bogside Story”, lavoro diretto da Rocco Forte e Pietro Laino che si avvale della presenza del giornalista Fulvio Grimaldi, unico reporter italiano presente nella città di Derry, in Irlanda del Nord, il 30 gennaio 1972.

Quel giorno, una pacifica marcia per rivendicare i diritti civili si tramutò in quella che è passato alla storia come “Bloody Sunday”.

Una domenica di sangue su cui Grimaldi tornerà proprio per “Bogside Story”. A quarantacinque anni di distanza, proprio nel quartiere che dà il nome al lavoro, verranno scoperti degli affascinanti murales che raccontano ciò che è accaduto nel recente passato nordirlandese.

Testimonianze storiche e artistiche in cui queste due discipline si intrecciano con il cinema, per restituire un racconto originale di una storia non sempre raccontata, in particolar modo sul grande schermo.

L’appuntamento al cinema con “Bogside Story” è per il 20 settembre 2018.

Alberto Pinto,Blogger dall’indole geniale e creativa. Attento, divertente, pungente, appassionato di musica, cinema e tutto ciò che è comunicazione. Penna originale e ironica, mai banale. Sempre pronto a buttar l’occhio al di là delle apparenze, dove gli altri non sempre guardano.

Commenti