21 i film italiani in corsa per gli Oscar

Sono 21 i titoli italiani selezionati per la corsa agli Oscar. Uno di loro rappresenterà l’Italia per aggiudicarsi un posto nella cinquina finale che riguarda i lavori in lingua non inglese.

Una rosa davvero molto assortita, che tocca generi molto diversi e che riguarda film usciti nelle sale nell’arco di tempo compreso tra 1° ottobre 2017 e il 30 settembre 2018.

Da “A casa tutti bene” di Muccino a “Sulla mia pelle” di Cremonini. Tra i titoli più celebri anche “Come un gatto in tangenziale” e “Napoli velata”, passando per “The Place” e “Lazzaro Felice”.

Una commissione si riunirà presso l’Anica il prossimo 25 settembre per stabilire quale sarà la pellicola che concorrerà ufficialmente per portare alta la bandiera del cinema italiano nel mondo.

Ecco la lista completa dei film attualmente in corsa:

“A casa tutti bene” di Gabriele Muccino
“Caina” di Stefano Amatucci
“Come un gatto in tangenziale” di Riccardo Milani
“Dogman” di Matteo Garrone
“Dove non ho mai abitato” di Paolo Franchi
“L’esodo” di Ciro Formisano
“L’età imperfetta” di Ulisse Lendaro
“Il figlio sospeso” di Egidio Termine
“Lazzaro Felice” di Alice Rohrwacher
“Manuel” di Dario Albertini
“Napoli Velata” di Ferzan Ozpetek
“Nome di donna” di Marco Tullio Giordana
“Quanto basta” di Francesco Falaschi
“La ragazza nella nebbia” di Donato Carrisi
“Riccardo va all’inferno” di Roberta Torre
“Sembra mio figlio” di Costanza Quatriglio
“Una storia senza nome” di Roberto Andò
“Sulla mia pelle” di Alessio Cremonini
“La terra dell’abbastanza” di Damiano e Fabio D’Innocenzo
“The Place” di Paolo Genovese
“Tito e gli alieni” di Paola Randi

 

 

 

 

 

 

 

Alberto Pinto,Blogger dall’indole geniale e creativa. Attento, divertente, pungente, appassionato di musica, cinema e tutto ciò che è comunicazione. Penna originale e ironica, mai banale. Sempre pronto a buttar l’occhio al di là delle apparenze, dove gli altri non sempre guardano.

Commenti