Dalla Francia “Tutti in piedi”

Negli ultimi anni, la commedia francese ha saputo portare sul grande schermo lavori in grado di sdrammatizzare e ironizzare su elementi un tempo ritenuti tabù.

Su questo filone anche il molto atteso “Tutti in piedi”, film diretto e interpretato da Franck Dubosc che arriverà nelle sale italiane a partire dal 27 settembre 2018.

La storia nasce da un equivoco, dopo che l’uomo d’affari Jocelyn viene scambiato per disabile da Julie, vicina di casa di sua madre. Da playboy incallito e bugiardo cronico, quale è, l’uomo decide di approfittare della situazione per conquistare la ragazza.

Jocelyn continua a portare avanti la sua messa in scena, ma tutto si complica quando Julie gli presenta sua sorella Florence, una ragazza piena di vita costretta su una sedia a rotelle a causa di un incidente stradale.

Jocelyn si troverà in un mare di guai e non potrà fare altro che cominciare a condurre una doppia vita, correndo perennemente il rischio di essere scoperto.

Con Franck Dubosc, fanno parte del cast anche le attrici Caroline Anglade e Alexandra Lamy.

Alberto Pinto,Blogger dall’indole geniale e creativa. Attento, divertente, pungente, appassionato di musica, cinema e tutto ciò che è comunicazione. Penna originale e ironica, mai banale. Sempre pronto a buttar l’occhio al di là delle apparenze, dove gli altri non sempre guardano.

Commenti