Al via le riprese di “Non ci resta che il crimine”

Sono cominciate a Roma le riprese di “Non ci resta che il crimine”, nuova commedia di Massimiliano Bruno, regista brillante e di successo che negli ultimi tempi si è imposto sul grande schermo con film originali e ricchi di spunti interessanti.

Al centro della trama tre amici squattrinati, ma dotati di inusuale talento creativo, che decidono nella Roma contemporanea di ripercorrere i luoghi che hanno visto le gesta della Banda della Magliana organizzando un vero e proprio tour, con tanto di abiti d’epoca. Un’idea che a loro parere gli frutterà moltissimi soldi.

Per una strana combinazione di eventi, però, i tre si ritroveranno catapultati negli anni ’80, al tempo dei Mondiali di Spagna, dove incontreranno davvero alcuni membri della Banda, impegnata in scommesse clandestine sul calcio. I protagonisti potrebbero cogliere al balzo l’occasione per dare una svolta alla propria vita.

Tanti i protagonisti che prendono parte al lavoro. Tra questi ci sono lo stesso Massimiliano Bruno, Alessandro Gassmann, Marco Giallini, Edoardo Leo, Gianmarco Tognazzi e Ilenia Pastorelli.

Alberto Pinto,Blogger dall’indole geniale e creativa. Attento, divertente, pungente, appassionato di musica, cinema e tutto ciò che è comunicazione. Penna originale e ironica, mai banale. Sempre pronto a buttar l’occhio al di là delle apparenze, dove gli altri non sempre guardano.

Commenti