Glenn Close in “The Wife – Vivere nell’ombra”

L’affascinante Glenn Close torna sul grande schermo in un ruolo davvero molto particolare ed intrigante. L’attrice, infatti, sarà la protagonista di “The Wife – Vivere nell’ombra”.

Il film, tratto dal bestseller di Meg Wolitzer e diretto da Björn Runge, vede al centro la figura di una donna di nome Joan, moglie di uno scrittore che ha appena vinto il Premio Nobel interpretato da Jonathan Pryce. I due sono alle prese con i momenti antecedenti la premiazione, quando l’uomo è intento a preparare il suo discorso. La protagonista, però, rifletterà su come suo marito sia un uomo totalmente diverso da quello che tutti gli altri hanno idealizzato, tutt’altro che straordinario.

Al contempo Joan ha sacrificato sé stessa e le sue ambizioni per un’intera vita, dovendo passar sopra anche ai  tradimenti e alle sofferenze a cui il matrimonio con un uomo così impegnativo ha condotto. Proprio nel momento di maggior successo di suo marito, Joan si domanda se rompere finalmente il silenzio e prendersi i meriti che le sono dovuti.

Negli Stati Uniti il film sarà nelle sale a partire da quest’estate.

Alberto Pinto,Blogger dall’indole geniale e creativa. Attento, divertente, pungente, appassionato di musica, cinema e tutto ciò che è comunicazione. Penna originale e ironica, mai banale. Sempre pronto a buttar l’occhio al di là delle apparenze, dove gli altri non sempre guardano.

Commenti