Due destini che si intrecciano ne “La settima onda”

Per la regia di Massimo Bonetti arriverà nelle sale il prossimo 24 maggio il film drammatico italiano “La settima onda”.

La storia ruoterà attorno ad un paesaggio tipicamente mediterraneo, che fa da sfondo all’incontro tra due uomini molto diversi tra loro, le cui vite, tuttavia, sono destinate ad intrecciarsi. Sarà uno scambio profondo di esperienze e di racconti, un legame che si evolve a poco a poco, nonostante entrambi si portino alle spalle i dolori che la vita ci riserva inevitabilmente.

Uno di loro è Tanino, un giovane pescatore che non ha smesso di sognare e la cui vita è segnata da delicate vicende familiari. Proprio Tanino incontrerà un uomo che imparerà a scoprire col tempo, fino a rendersi conto che ad unirli è qualcosa di profondo, che riuscirà a farsi spazio tra le differenze per far emergere una natura comune.

Tra i protagonisti de “La settima onda” troveremo Francesco Montanari, Valeria Solarino, Alessandro Haber e Tony Sperandeo.

Alberto Pinto,Blogger dall’indole geniale e creativa. Attento, divertente, pungente, appassionato di musica, cinema e tutto ciò che è comunicazione. Penna originale e ironica, mai banale. Sempre pronto a buttar l’occhio al di là delle apparenze, dove gli altri non sempre guardano.

Commenti