Addio a Miloš Forman

È scomparso all’età di 86 anni il regista, sceneggiatore e attore ceco, naturalizzato statunitense, Miloš Forman.

Artista di grande sensibilità, Forman vinse due Oscar per altrettanti splendidi capolavori: il toccante “Qualcuno volò sul nido del cuculo” e “Amadeus”. In carriera anche tre Golden Globe, per i medesimi film e per “Larry Flint – Oltre lo scandalo”.

Una straordinaria passione per il cinema, coltivata sin da bambino, con una carriera costellata da successi indimenticabili, tra quali è giusto ricordare “Gli amori di una bionda”, “Fuoco, ragazza mia”, “Hair”, “Man on the Moon”, “L’ultimo inquisitore”.

Forman è stato un artista di grande incisività, sia per la cinematografia del suo Paese che per la scena internazionale, dove ha saputo portare talento, originalità e lavori di grande impatto emotivo e sociale. Con lui se ne va una personalità grandiosa della storia del cinema, in grado di trasmettere genialità, passione e identità ai propri film, capolavori che resteranno per sempre.

Alberto Pinto,Blogger dall’indole geniale e creativa. Attento, divertente, pungente, appassionato di musica, cinema e tutto ciò che è comunicazione. Penna originale e ironica, mai banale. Sempre pronto a buttar l’occhio al di là delle apparenze, dove gli altri non sempre guardano.

Commenti