Oscar 2018 – La categoria Miglior Fotografia

L’immagine è certamente l’elemento centrale e distintiva di un’opera cinematografica.

La cura e l’impatto di ciò che appare sullo schermo connota la cifra stilistica dell’intero film. Luci, filtri, colori, sono gli strumenti di un mestiere che rientra a tutti gli effetti nel campo artistico.

Si tratta del direttore della fotografia, un compito affascinante e determinante, in grado di regalare ad un film la sua stessa identità.

Nel 2017 l’Oscar alla Miglior Fotografia fu vinto da Linus Sandgren, per il meraviglioso risultato ottenuto in “La La Land”. Quali dei seguenti film otterrà la statuetta quest’anno?

BLADE RUNNER 2049

 

Titolo originale: Blade Runner 2049
Regia: Denis Villeneuve
Cast: Ryan Gosling, Harrison Ford, Ana de Armas, Jared Leto, Sylvia Hoeks, Robin Wright, Dave Bautista
Fotografia:  Roger Deakins
Paese: Stati Uniti
Uscita italiana: 5 ottobre 2017
Nomination agli Oscar 2018: 5

Colori accesi e futuristici, luci che illuminano il buio e un tocco d’autore degno di un vero e proprio artista. È la mano di Roger Deakins, direttore della fotografia giunto alla sua quattordicesima candidatura nella storia della competizione. Con i suoi toni estremi, ma anche con giochi di contrasto, Deakins contribuisce in modo determinante alla creazione del mondo costruito dal film di Villeneuve, al racconto della sua storia e dei suoi personaggi. Un lavoro raffinato che potrebbe spingere il veterano della cinquina verso la vittoria finora mai acciuffata.

 

L’ORA PIÙ BUIA

Titolo originale:  Darkest Hour
Regia:  Joe Wright
Cast: Gary Oldman, Kristin Scott Thomas, Lily James, Stephen Dillane, Ronald Pickup, Ben Mendelsohn, Nicholas Jones
Fotografia:  Bruno Delbonnel
Paese:  Regno Unito
Uscita italiana:  18 gennaio 2018
Nomination agli Oscar 2018: 6 

Come suggerito dal titolo, non può essere che il buio il protagonista del film di Joe Wright. Una presenza costante, spezzata da luci quasi teatrali che illuminano i personaggi in modo selettivo e suggestivo, con un effetto davvero originale e affascinante, punto di forza dell’intero lungometraggio.  Una fotografia ben curata, incisiva e dal forte potere metaforico. Per Bruno Delbonnel si tratta della quinta nomination in carriera, anche per lui la vittoria non è ancora arrivata.

 

DUNKIRK

Titolo originale:  Dunkirk
Regia:  Christopher Nolan
Cast: Tom Hardy, Cillian Murphy, Mark Rylance, Kenneth Branagh, James D’Arcy, Harry Styles, Aneurin Barnard
Fotografia: Hoyte van Hoytema
Paese:  Regno Unito, Stati Uniti, Paesi Bassi, Francia
Uscita italiana:  31 agosto 2017
Nomination agli Oscar 2018: 8 

La luce naturale e i suoi colori chiari costituiscono il tratto distintivo della fotografia del capolavoro di Christopher Nolan. Se terra, mare e aria sono i tre luoghi che scandiscono il film, gli stessi elementi concorrono a creare l’incantevole spettro cromatico del film, che sfrutta al massimo le potenzialità delle location e le abilità eccelse di Hoyte van Hoytema, che celebra la sua prima nomination agli Oscar con un risultato di grandissima raffinatezza.

 

MUDBOUND

Titolo originale:  Mudbound
Regia:  Dee Rees
Cast: Garrett Hedlund, Carey Mulligan, Jonathan Banks, Jason Mitchell, Mary J. Blige, Kelvin Harrison Jr., Rob Morgan
Fotografia: Rachel Morrison
Paese:  Stati Uniti
Uscita italiana:  17 novembre 2017
Nomination agli Oscar 2018: 4 

Unica donna della corsa e prima donna in assoluto ad essere candidata nella categoria, Rachel Morrison ottiene la sua prima candidatura da parte dell’Academy Award grazie ad una performance straordinaria nel bellissimo film diretto da Dee Rees. Una matrice cromatica di grande personalità, che riveste il film di toni decisi e affascinanti, sia negli interni quanto negli esterni, dove la natura irrompe con i suoi colori nelle vicende dei personaggi. Dopo la storica nomination, Rachel Morrison potrebbe tentare il colpaccio con la vittoria della statuetta.

 

LA FORMA DELL’ACQUA

Titolo originale:  The Shape of Water
Regia:  Guillermo Del Toro
Cast: Michael Shannon, Sally Hawkins, Richard Jenkins, Michael Stuhlbarg, Octavia Spencer, Doug Jones, Lauren Lee Smith
Fotografia: Dan Laustsen
Paese:  Stati Uniti
Uscita italiana: 14 febbraio 2018
Nomination agli Oscar 2018: 13 

Ne “La forma dell’acqua” di Guillermo Del Toro è evidente che una delle più determinanti componenti che incidono nell’unicità dell’opera è senz’altro la cura per la fotografia. La scelta della gamma dei colori e dei filtri ricercati, realizzano con gusto un progetto ben chiaro, quello di realizzare un mondo riconoscibile e accattivante. Una sfida non facile, date le particolari location utilizzate. Merito di questo ottimo risultato è di Dan Laustsen, che unisce alle 13 candidature del film anche la sua prima nomination nella categoria.

Leggi anche:
Oscar 2018 – Tutti i candidati
Oscar 2018 – La categoria Miglior Film
Oscar 2018 – La categoria Miglior Film Straniero
Oscar 2018 – La categoria Miglior Scenografia
Oscar 2018 – La categoria Migliori Costumi
Oscar 2018 – La categoria Miglior Trucco e Acconciatura 
Oscar 2018 – La categoria Miglior Documentario
Oscar 2018 – La categoria Miglior Cortometraggio Documentario

Alberto Pinto,Blogger dall’indole geniale e creativa. Attento, divertente, pungente, appassionato di musica, cinema e tutto ciò che è comunicazione. Penna originale e ironica, mai banale. Sempre pronto a buttar l’occhio al di là delle apparenze, dove gli altri non sempre guardano.

Commenti