Michael Moore, il trailer del suo nuovo documentario

È stato rilasciato il nuovo trailer in italiano del documentario di Michael Moore, Where to Invade Next: il film, presentato al Toronto International Film Festival e al Festival Internazionale del Cinema di Berlino, sarà nelle sale italiane dal 9 all’11 maggio distribuito da Nexo Digital e Good Films.

Michael Moore nel suo film fa visita ad una serie di nazioni per prenderne spunto e migliorare le prospettive degli USA. Ci sono già, in qualche parte nel mondo, le soluzioni ai problemi dell’America, basta soltanto aprire gli occhi e scegliere di cambiare. Ecco cosa dice Moore sul suo film: “La mia idea iniziale era di andare ad ‘invadere’ altri paesi e rubare loro qualcosa di diverso dal petrolio. E lo avrei fatto senza sparare un solo colpo. Mi ero dato tre regole: 1) non sparare a nessuno; 2) non prendere neanche una goccia di petrolio; e 3) portare a casa qualcosa da poter utilizzare. Nel momento in cui abbiamo invaso questi paesi ci è parso evidente che sarebbe stato molto meglio fare un film sull’America senza girare un solo fotogramma in America. Come sarebbe stato un film così? Mi piaceva questa sfida”.

Il viaggio di Moore si svolge soprattutto in paesi europei, tra cui  Italia, Francia, Finlandia e Islanda; in ogni luogo conficca la bandiera a stelle e strisce e cerca il meglio che ogni paese può offrire. Ad esempio, Moore scopre che in Italia i lavoratori hanno un trattamento migliore rispetto ad altri paesi; in Francia le mense scolastiche servono quotidianamente piatti di alta cucina; in Islanda il potere è in mano alle donne; in Finlandia il sistema scolastico è straordinario, uno dei più virtuosi al mondo… e così via.

Laureata in Filologia Classica, classe 1989, ama scrivere delle sue passioni e di ciò che la circonda. Le piace vivere in mezzo alla natura.

Commenti