Il cinema si prepara al Natale con “Il segreto di Babbo Natale”

Passano gli anni, il mondo diventa sempre più moderno e tecnologico, ma l’innocenza dei bambini e il loro sguardo incantato verso il Natale resta sempre lo stesso, così come alcune tradizioni, come quella di Babbo Natale.

A lui è dedicato il film d’animazione “Il segreto di Babbo Natale”, nelle sale italiane dal 12 dicembre, a ridosso della festività più amata dai bambini, e non solo.

La storia è quella di un elfo di nome Bernard, che da anni tenta di entrare a far parte della squadra sempre più all’avanguardia di Babbo Natale. Per farlo dovrà riuscire a proporre con successo un dispositivo di sua invenzione ed essere accettato all’interno della fabbrica grazie alla sua genialità.

Le cose non vanno come dovrebbero e il dispositivo si rompe, provocando la rottura della barriera che protegge il Polo Nord. Bernard dovrà risolvere il pasticcio e salvare Babbo Natale dal malvagio Nevill Buddinghton.

“Il segreto di Babbo Natale” è l’occasione per riunire le famiglie durante le festività natalizie e riassaporare quel gusto della gioia del Natale che i bambini ben conoscono, ma che spesso gli adulti smarriscono col tempo.

Alberto Pinto,Blogger dall’indole geniale e creativa. Attento, divertente, pungente, appassionato di musica, cinema e tutto ciò che è comunicazione. Penna originale e ironica, mai banale. Sempre pronto a buttar l’occhio al di là delle apparenze, dove gli altri non sempre guardano.

Commenti